Home Implantologia Quanto è doloroso mettere un impianto dentale?

Quanto è doloroso mettere un impianto dentale?

Implantologia dentaleUna delle principali domande rivolte al dentista prima di iniziare un intervento di implantologia è quanto sia doloroso mettere un impianto dentale.

Una domanda a cui non è possibile fornire una risposta univoca in quanto il dolore è un concetto sempre molto personale. La soglia del dolore è diversa per ciascuno di noi e magari ciò che può risultare estremamente doloroso per una persona, potrebbe essere avvertito solo come un lieve fastidio da un’altra.

In linea di massima, si può dire che mettere un impianto dentale non è un’operazione dolorosa per chi la subisce, ma, in alcuni momenti può generare un po’ di fastidio nella zona trattata.

Non bisogna dimenticare, infatti, che l’installazione di un impianto dentale è comunque un’operazione chirurgica e come tale non può essere del tutto priva di dolore.

E’ doloroso mettere un impianto dentale, cosa si sente durante l’operazione?

L’operazione viene effettuata in anestesia locale, quindi, il paziente non sentirà dolore vero e proprio durante l’intervento, ma, per lo più avvertirà un po’ di fastidio dovuto al fatto che il dentista, per poter inserire il moncone, dovrà forare la mandibola con il trapano per creare lo spazio necessario.

In questo caso un po’ di fastidio e una leggera sensazione di indolenzimento della parte trattata sono inevitabili. L’entità del fastidio avvertito, poi, dipenderà dal grado di sopportazione del dolore della persona. Per qualcuno sarà un fatto trascurabile, per qualcun altro potrebbe creare qualche problema, in ogni caso superabile stringendo un po’ i denti.

Un altro elemento che può influenzare il livello di dolore di un intervento di implantologia dentale è il numero di impianti da installare. Maggiore sarà il numero di impianti da mettere e maggiore potrebbe essere il fastidio avvertito.

Cosa succede dopo l’installazione dell’impianto dentale?
Si prova dolore?

Per quanto concerne il dopo, finito l’effetto dell’anestesia effettuata dal dentista è probabile che si possa provare dolore nella parte del viso interessata dal trattamento. In questo caso il dentista prescrive una terapia antidolorifica specifica per il trattamento del dolore post-impianto.

In qualche caso si può verificare un lieve sanguinamento della gengiva, ma, si tratta di una cosa del tutto normale.

Abbastanza comune è anche la possibilità di un rigonfiamento della guancia, in questo caso basterà posizionarvi sopra un borsa del ghiaccio per qualche minuto.

In conclusione, rispondendo alla domanda iniziale, ovvero, quanto è doloroso mettere un impianto dentale, si può tranquillamente affermare che si tratta di un intervento poco o per niente doloroso.