Rimedi naturali

Come sconfiggere la cellulite grazie ai rimedi naturali 

La cellulite è un problema estetico che angoscia le donne, soprattutto perché è difficile trovare dei rimedi che siano efficaci, ma soprattutto economici. Fortunatamente per combattere questo inestetismo che mina la nostra autostima, ci viene in aiuto la natura. La zucca ad esempio è un ottimo alleato contro la cellulite, infatti, ha proprietà snellenti e depurative. E’ un alimento nutriente e leggero che riesce anche a regolarizzare l’intestino. Previene e attenua le smagliature e infine è un grande alleato perché combatte la vecchiaia. I cibi di colore giallo e arancio, infatti, sono ricchi di betacarotene, un potente antiossidante precursore della vitamina A, utile anche per la vista e per far mantenere più giovani i tessuti. Se si vuole combattere la cellulite, è bene prepararsi un centrifugato di zucca, che permette attraverso i suoi semi di trattenere meno liquidi e meno grassi; infatti, i semi oleosi di zucca sono ricchi di nutrienti importanti come gli acidi grassi essenziali, le cucurbitine, i minerali e gli oligoelementi, tutti fondamentali per il corretto funzionamento dell’organismo. Anche un vasetto di yogurt bianco condito con un cucchiaio di semi di zucca e un cucchiaino di miele, è utile per rassodare il corpo.
Anche il cacao aiuta molto nel combattere la malattia, rende infatti, la pelle liscia e compatta. Tra gli altri rimedi che forse pochi conoscono, c’è anche il caffè che depura l’epidermide, così come il sale marino che assorbe i liquidi e libera il corpo dalle impurità.

Ecco, se a casa abbiamo questi ingredienti, possiamo preparare un impacco; basta utilizzare 4 cucchiaini di cacao, un fondo di caffè e due cucchiaini di sale grosso mescolati tutti con un po’ di acqua calda. Quando il composto è omogeneo, lo si spalma sulle zone da trattare quasi come fosse una sorta di cioccolata calda, quindi anche piacevole da sentirsi addosso. Il composto va applicato tre volte alla settimana per almeno 30 minuti. Per permettere una migliore penetrazione nella pelle, è sempre bene fasciare la parte con della pellicola trasparente. Una volta passato il tempo necessario, risciacquare il tutto con una spugna tiepida; la pelle sembrerà subito più liscia e compatta. Inoltre l’impacco lascerà sulla pelle un delizioso profumo di cacao.

Infine se volessimo utilizzare solo i fondi di caffè, possiamo farlo tranquillamente applicandoli direttamente sulle cosce, oppure unendoli al del miele o a dell’olio d’oliva, creando sempre un composto omogeneo e passandolo sempre sulla parte da trattare avvolgendola con della pellicola trasparente. Anche qui bisogna lasciare in posa il composto per almeno mezz’ora, il primo effetto che si noterà è la luminosità che acquista la pelle trattata dal composto, in seguito la caffeina farà il resto per la cellulite.

E ancora, si può preparare anche uno scrub al sale e alle alghe, molto utile per sollecitare il microcircolo e combattere la ritenzione idrica.

Articolo a cura di Alessia Rigoli