Corsi fitness per gli addominali

Schermata 1Quando si entra per la prima volta in palestra, il più delle volte si rimane colpiti dalla varietà delle discipline che è possibile fare per allenare il corpo. Quello che però confonde il possibile cliente sono i nomi delle varie attività, che spesso non esplicano in maniera chiara su quali parti del corpo agiscono di più. Questo, è quello che succede a chi vorrebbe allenare gli addominali, perchè magari nel tempo ha accumulato del grasso localizzato che è andato a depositarsi tutto sulla pancia, e che non è affatto un bel vedere.

Tra le varie discipline che si possono scegliere, una delle più conosciute è il GAG (glutei, addome e cosce). Questo, è un allenamento molto semplice e efficace che si focalizza sulla tonificazione anche dell’addome con esercizi mirati. I vantaggi di una lezione di gag sono innumerevoli anche se devono essere sempre abbinati a una dieta equilibrata. Il GAG aiuta anche a dimagrire perdendo il grasso superfluo, e aumenta di conseguenza la tonicità muscolare. Inoltre, una lezione tipo di gag può anche essere supportata dall’ uso di alcuni attrezzi come i pesi, gli elastici, lo step, le cavigliere e infine i temutissimi bilancieri. In una lezione tipo, non può inoltre mancare la musica che accompagna il ritmo incalzante delle ripetizioni, rendendo però più piacevole il tempo che si trascorre faticando.

Il Pilates è un’altra disciplina che si focalizza proprio sul rimodellamento della pancia. Sono perlopiù esercizi a corpo libero prevalentemente eseguiti a terra, dove la respirazione è fondamentale. Anche qui, uno degli effetti maggiori è la tonificazione dell’addome che durante tutta la lezione rimane sempre attivo.

La Fit Boxe, per chi non lo sapesse è anch’essa un’esecuzione utile per allenare gli addominali. Ingloba in sé gli esercizi del pugilato e le arti marziali, tutto a tempo di musica. Pugni, ganci e calci al sacco promettono risultati evidenti sul corpo oltre alla possibilità di eliminare stress accumulato durante il giorno.

Tra le nuove discipline, questa volta da fare in piscina c’è l’Hidroabdominal, che è una semplice ginnastica in acqua che si concentra però più sulla parte centrale del corpo. Qui sempre nell’acqua si eseguono anche esercizi alla sbarra. Sviluppa la resistenza muscolare e la forza degli addominali in maniera molto mirata, aumentando anche il dispendio calorico. Dura in genere 45 minuti e fa bruciare fino a 300/400 calorie.

La Thera band infine, è quell’esecuzione che ti permette di modellare la parte addominale usando gli elastici. Le bande elastiche, negli ultimi anni sono entrate prepotentemente a fare parte del mondo del fitness. Anche chi magari non ha il tempo di andare in palestra può allenarsi tranquillamente in questo modo, a casa propria o al parco. Le bande elastiche infatti sono semplici da trasportare e occupano poco spazio.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail