Attività aerobica pro e contro

Schermata 1L’attività aerobica è da sempre considerata dagli addetti ai lavori come quel tipo di allenamento che meglio di altri riesce a far bruciare i grassi in eccesso, ha un effetto immediato che si presenta con la perdita dei liquidi tramite la sudorazione, ed uno a lungo termine, e cioè una diminuzione costante dell’appetito e metabolismo accelerato per almeno 2 giorni dopo l’allenamento.
Molti pensano che per fare un buon allenamento aerobico basti praticare sport come la corsa, il ciclismo o il canottaggio, e questo è vero in parte, perché l’attività aerobica si può svolgere al meglio solo se la si fa con costanza, alle giuste velocità, e per esempio nel caso della corsa o della pedalata anche con la giusta pendenza.
I benefici che derivano dallo svolgere un’attività aerobica vanno comunque ben al di là della semplice perdita di grasso corporeo, infatti con l’allenamento costante si riesce a far diminuire la frequenza cardiaca, ed allo stesso tempo diminuisce il consumo di ossigeno da parte del muscolo cardiaco, e si abbassa la pressione arteriosa.
Naturalmente l’attività fisica va sempre accompagnata da una dieta adeguata che sia in grado di dare all’organismo tutte quelle sostanze e quei nutrienti di cui ha bisogno, molto spesso si pensa che con una dieta eccessivamente ipocalorica si riesca a dimagrire più in fretta, ma questo invece può avere degli effetti negativi per il nostro organismo, creando degli scompensi sia a livello fisico che a livello mentale.
Pensiamo ad esempio ad un’attività aerobica come la corsa, forse una delle attività sportive più diffuse nell’intero pianeta. Per far si che la nostra corsa quotidiana si trasformi in una redditizia attività aerobica bisogna seguire alcune regole fondamentali, sia per quanto riguarda l’allenamento in se che per quanto riguarda l’alimentazione da seguire.
Chi può praticare la corsa all’aperto deve stare attento a non esagerare troppo con la velocità cercando di tenerla il più costante possibile e non troppo elevata, cercando anche di alternare i vari percorsi con salite e discese. Per chi non ha la possibilità di utilizzare degli spazi aperti si può ovviare con l’utilizzo di un pratico tapis roulant magnetico, con il quale si riesce a trovare facilmente il ritmo di corsa e con cui si può variare la pendenza ogni volta che si vuole.
Dal punto di vista dell’alimentazione una delle sostanze più utili per una corretta attività aerobica sono i carboidrati, una vera e propria fonte di energia per il nostro organismo. Chi pratica attività sportiva durante la mattina deve necessariamente assumerli con la colazione, quindi è un’ottima soluzione mangiare ad esempio pane o fette biscottate con l’aggiunta di marmellata.
Per chi invece è solito dedicare all’allenamento il pomeriggio può essere utile mangiare durante il pasto principale un piatto di pasta con un condimento semplice e leggero, considerato che la pasta è un alimento facilmente digeribile. Inoltre se vogliamo ripristinare le scorte di zuccheri che sono state bruciate durante l’attività fisica è consigliato mangiare la pasta anche durante il giorno dedicato al riposo.
Abbiamo visto quindi che l’attività aerobica porta alcuni importanti benefici, come la facilità ad eliminare il grasso in eccesso e dei miglioramenti a livello cardiovascolare con l’abbassamento della frequenza cardiaca, ma abbiamo anche una migliore ossigenazione con conseguente facilità ad espellere l’anidride carbonica in eccesso ed un incremento della resistenza allo sforzo fisico.
Naturalmente oltre ai benefici dobbiamo considerare anche quelli che sono gli aspetti negativi, che si presentano soprattutto nei casi in cui l’attività aerobica viene svolta al suo limite, andando a stressare il nostro organismo in maniera elevata. Infatti questo genere di problemi si presenta soprattutto nelle persone che svolgono un’attività quotidiana, e molto meno in quelle che arrivano da una vita sedentaria.
Uno dei modi migliori per contrastare gli effetti negativi dell’attività aerobica è quello di assumere degli antiossidanti con l’alimentazione, perché vanno a contrastare la produzione di radicali liberi dovuta all’aumento di ossigenazione. Quindi vediamo che anche in questo caso l’alimentazione ricopre un ruolo fondamentale nell’ottenere dei benefici dall’attività fisica.
L’attività aerobica è un ottimo esercizio fisico per chi vuole avere una buona forma fisica ed un miglioramento delle proprie prestazioni, ma è efficace solo se la abbiniamo ad una dieta adeguata, che impedisca agli aspetti negativi di prevalere sui benefici che vogliamo ottenere.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail