Gh – ormone della crescita

Schermata 1
L’ormone della crescita à un ormone peptidico che possiede effetti sia anabolici che catabolici, nello specifico il GH agisce incentivando il metabolismo dei grassi attraverso la mobilitazione dei trigliceridi e stimola l’anabolismo cellulare con la sintesi proteica del tessuto muscolare.

L’ormone della crescita è secreto dalle cellule dell’adenoipofisi, la sua produzione avviene ad intermittenza ed, escluso nei periodi di allenamento, il picco di produzione avviene durante il sonno. In aggiunta agli effetti sul tessuto muscolare è stato scoperto essere coinvolto nella regolazione della funzione immunitaria, modellamento osseo e del volume dei fluidi extracellulari. In totale il GH è coinvolto nella promozione di 450 attività fisiologiche in 84 differenti tipologie di cellule.

I livelli di produzione dell’ormone della crescita hanno dei picchi dopo l’attività fisica, è dimostrato infatti che l’azione del GH possa condurre un più efficacie recupero delle cellule muscolari e stimolare l’ipertrofia muscolare in seguito ad un allenamento muscolare ad alta intensità. In combinazione con l’esercizio fisico la secrezione di GH è associata con una marcata enfatizzazione del gene IGF-1 che nel tessuto muscolare tende a virare con maggiore facilità nella forma MGF.

Ancora non sono completamenmte chiari tutti gli effetti del GH sull’anabolismo muscolare, alcuni studi infatti hanno dimostrato una scarsa se non nulla correlazione fra somministrazione di GH e sviluppo ipertrofico muscolare, tali studi però non hanno replicato i livelli di picco di produzione di GH post-esercizio e non hanno potuto monitorare l’azione dell’ormonde della crescita in congiunzione con i microtraumi muscolari indotti dalla stimolazione meccanica delle fibre muscolari.

Il GH risulta quindi sicuramente coinvolto nello sviluppo della massa muscolare in seguito all’esercizio fisico, ma come per molti altri importanti fattori di crescita esplica il suo effetto anabolizzante solo se si trova coinvolto nel complesso processo a cascata attivato dalla stimolazione meccanica delle fibre muscolari.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail