Lento avanti

Deltoidi-Lento-avantiIl lento avanti è un esercizio eseguibile sia da seduti che in piedi, con due manubri o con un bilanciere (più usato e detta appunto “militay press”). E’ un esercizio ottimo per lo sviluppo delle spalle: Deltoidi e delle braccia: Tricipiti Brachiali (tutti i suoi capi) e in misura minore del fascio clavicolare (superiore) del Gran Pettorale.

Esecuzione dell’esercizio
(seduto con bilanciere)
• Seduti, schiena diritta, bilanciere impugnato in pronazione (palmi verso avanti) appoggiato quasi sulle clavicole.
• Inspirare e sollevare il bilanciere in verticale, durante il movimento spingerlo leggermente avanti ed arretrarlo leggermente quando giunge in alto (FASE CONCENTRICA).
• Espirare alla fine del movimento, inspirare e portarlo nuovamente al petto (FASE ECCENTRICA). Ripetere dal punto 2.

Tempi e modi di esecuzione
Può essere eseguito sia a presa stretta che larga, in ogni caso non dovrebbe mai essere più stretta della larghezza delle spalle. In caso di presa stretta vengono per lo più sollecitati i fasci anteriori del Deltoide e il fascio clavicolare del Gran Pettorale. Nella presa larga sono per lo più sollecitati i fasci anteriori e intermedi del Deltoide.
Può essere eseguito anche in piedi, ponendo attenzione a non inarcare troppo la parte lombare del rachide (colonna vertebrale).

Scopo dell’esercizio
Il gesto sviluppa molto le spalle e le braccia (posteriormente). Rinforzando anche la muscolatura isometricamente impiegata a mantenere la postura.

Sport associabili
E’ un esercizio associabile a tutti quegli sport in cui è richiesta una potenza brachiale diretta dal basso verso l’alto. Ad esempio le arti marziali (pugni e parate), esercizi di corpo libero, danze esplosive (come il freestyle).

ATTENZIONE
Sia da seduti che in piedi, la schiena deve mantenere la postura corretta. Da in piedi, soprattutto, è bene porre molta attenzione a non inarcare la zona lombare, soprattutto per i sofferenti di iperlordosi lombari o lombalgia. L’esercizio può essere eseguito in maniera più sicura alla macchina specifica come per esempio ad una shoulder press.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Tags: