Succo di anguria per il recupero muscolare

Schermata 1L’anguria, conosciuta anche con il nome di cocomero, è un frutto molto apprezzato. La sua maturazione avviene nei mesi tra giugno e settembre, non a caso viene consumata d’estate con eccellenti risultati.

Un frutto molto rinfrescante, che idrata il nostro corpo e ci disseta. Non a caso contiene circa il 94% di acqua. Una piccola percentuale è data da fibre, minerali e glucidi.

Grazie al licopene, l’anguria dimostra di essere un ottimo antiossidante e combatte in maniera eccellente i radicali liberi. Utilizzato quindi per prevenire i tumori, soprattutto al seno nella donna e alla prostata negli uomini.

Il cocomero è un ottimo rimedio contro la stitichezza. Le sue proprietà lassative riescono a risvegliare in breve tempo l’intestino pigro. Ottima anche per sconfiggere il senso di stanchezza che può colpire durante il periodo estivo.

Tutte le donne e gli uomini che hanno già intrapreso una dieta in vista della prova costume, saranno ben felici di sapere che l’anguria è perfetta per una dieta povera di grassi. Sazia e non fa ingrassare. Un alimento eccellente.

Ma passiamo alla cosa importante, quella che oggi mi ha spinto a creare un nuovo articolo dedicato a questo buonissimo frutto estivo.

Il succo di anguria aiuta a mettere in atto un veloce e ottimo recupero muscolare. Usufruire del succo del cocomero per alleviare il dolore muscolare è stata un idea di alcuni atleti che, per ovviare a questi spiacevoli problemi, hanno deciso di adottare qualche soluzione piuttosto creativa.

Per avere questo interessante effetto sui muscoli del corpo, l’atleta dovrebbe bere il succo di anguria prima degli allenamenti. Il dolore muscolare è meno intenso a fine giornata. Questa ipotesi è stata in realtà consolidata da un test. Uno studio, pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, ha messo in evidenza come, un atleta che ha bevuto succo d’anguria prima dell’allenamento non accusi gli stessi dolori di un atleta che non l’ha bevuto. Per fare il test sono stati scelti sette atleti.

Questo effetto positivo sui muscoli del corpo, è dato dalla citrullina. Un aminoacido utilizzato per molti anni allo scopo di migliorare le prestazioni degli atleti.
L’anguria contiene la citrullina ed ecco che, se un atleta assume il suo succo prima di un allenamento, non solo riuscirà ad evitare gli spiacevoli dolori del dopo allenamento ma potrà contare su una ripresa più veloce degli stessi.

Non è una novità che un succo possieda tutte queste proprietà antidolorifiche. Pensiamo al succo di ciliegia. Grazie ai suoi antiossidanti riesce a ridurre le infiammazioni.

Certo, uno studio fatto su soli sette atleti non può risultare soddisfacente agli occhi dei lettori. Spesso esperimenti compiuti su una fetta molto più ampia della popolazione risultano insoddisfacenti, ma per adesso prendiamo per buona questa ipotesi e attendiamo che nuove ricerche vengano fatte in merito.

Fare una bella scorta di angurie non fa comunque male. Ricordatevi che: vi aiuta a mantenere il peso forma, disseta, idrata il corpo e aiuta a proteggere il vostro corpo dai temuti radicali liberi!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail